top of page

PERCHÉ  non dovresti mai creare crowdsourcing per i tuoi video aziendali.

Amusement Park Swing Ride

8 MOTIVI PER I QUALI NON DOVREBBE MAI AFFOLLARE LA FONTE DEL VIDEO DEL TUO PRODOTTO.

UPEORK VIDEO PRODUZIONE NOTIZIE. 2020.
1) CONSUMANO TEMPO PER IL CLIENTE. crowdsourcing  richiede la lettura di molte proposte di creatori, registi ed editori di video mediocri. Non fraintenderci, amiamo il crowdsourcing  siti nel modo in cui aiutano i grandi clienti a trovare molte opzioni, ma a volte non sono necessarie molte opzioni. Hai bisogno di un ideatore singolare che possa capire subito cosa funzionerà meglio per te e il tuo marchio.
 
Sì, utilizziamo tutti Fiverr per le voci fuori campo e abbiamo utilizzato siti di crowdsourcing per attirare nuovi clienti, tuttavia, sappiamo anche dall'esperienza nelle assunzioni, il rapporto tra ottime proposte e mediocri liberi professionisti è enorme. Di cosa dovrebbero essere poche ore  lo sforzo per un cliente o un suo dipendente in termini di discussione, pianificazione e comunicazione diventa settimane  (o mesi) di agonizzanti revisioni avanti e indietro  nella speranza di ottenere risultati professionali da un  sottoqualificato  lavoratore.
2) IL TUO BILANCIO VA SPRECATO . Se stai girando un video, renditi conto di quel grande crowdsourcing/gig  i siti addebitano al libero professionista fino al 20% del salario. Quindi, se deve assumere un cameraman, un tecnico del suono, truccatore e attori,  stai pagando il 20% dell'intero budget. Nessun regista  di valore  il suo sale avrebbe subito un calo di stipendio, si sarebbe semplicemente offerto di dedicare meno tempo e risorse alla produzione. In definitiva, anche se hai una tariffa fissa, nella mente del lavoratore, sono su un orologio per dollaro con quanto tempo possono dedicare. Le agenzie di crowdsourcing  spesso richiedono fino al 60%. Assicurati tutti i tuoi penny  vai alla produzione, non un intermediario. Altrimenti, o tu  o l'appaltatore, devono affrontare meno di quanto meriti.
3)  NON È PIÙ SICURO. NON PUOI FIDARTI DELLE RECENSIONI SU CROWDSOURCING O SITI DI LAVORO.
In molti casi sono una parte forzata del processo per completare l'ordine. Maggior parte  clienti, non voglio essere visto da futuri candidati al lavoro  rendendo difficile la vita di un ex appaltatore, in modo che non pubblichino i propri sentimenti. Lo stesso per l'appaltatore, poiché probabilmente esamina i clienti in modo da evitare punizioni. Il numero di stelle su un profilo è utile ma non sempre rappresenta una rappresentazione accurata del bene o del male, sia per il cliente che per l'appaltatore. Le mele marce danno recensioni negative e le persone buone trovano soluzioni finché non riescono a ottenere un buon prodotto. Lavora con brave persone e assicurati che entrambe le parti abbiano chiaramente definito cosa deve essere fatto e cosa può essere fatto. In definitiva, la bobina e la consultazione di qualcuno saranno il segnale più significativo di una buona partita.
4) CATTIVE PROCESSI DI ASSUNZIONE A TUTELA DEL SITO.  La maggior parte delle bacheche di lavoro e dei siti di crowdsourcing  scoraggiare  molta comunicazione personale (zoom, skype, chiamate)  prima dell'assunzione.  Invece di guardare le recensioni, guarda THE REEL e PARLA CON IL REGISTA. Potresti andare direttamente a un'azienda interessante per gli stessi 2k a 20k che avevi pianificato di spendere in una bacheca di lavoro e ottenere RISULTATI MOLTO PIÙ AFFIDABILI. E nessuno ti sta scoraggiando dall'incontrare l'appaltatore  tramite zoom o skype prima di assumerli. In effetti, lo incoraggiamo personalmente.  
5) RISULTATI IMPREVEDIBILI.  Le bacheche di lavoro e i siti di crowdsourcing sono intrinsecamente pieni di liberi professionisti che cercano esclusivamente un guadagno veloce e una buona recensione, ragazzi che sono disposti a giocare a YES MAN durante le assunzioni, le promesse eccessive e le consegne insufficienti. Si ritiene che assumere qualcuno a $ 20 l'ora potrebbe ripagare se ha una buona bobina. Ma stai tranquillo, c'è più di quanto sembri in tali accordi. E ti ritroverai  pagare la stessa somma di denaro per andare in giro con una persona meno esperta fuori da una bacheca di lavoro, di  andando  con un professionista che addebita tariffe medie e fornisce idee realistiche per il budget con cui devi lavorare.
6)  SOSTENERE LA PICCOLA COMUNITÀ AZIENDALE. L'uso di Job Board incoraggia solo la distruzione delle piccole imprese, governano molti dei risultati dei motori di ricerca, occupando l'intera prima pagina a causa del numero di persone che non vogliono semplicemente Google una produzione  compagnia di Los Angeles, dove si trovano tutti i super esperti del settore.  Ci vuole meno tempo per controllare 10 aziende e scoprire i loro prezzi piuttosto che scavare tra le innumerevoli proposte di persone che non hanno nemmeno il proprio sito web.
 
Le bacheche di lavoro prendono il loro taglio del 20% dominando i risultati dei motori di ricerca  e seppellire piccole aziende sotto di loro sta lentamente ma inesorabilmente danneggiando l'industria.

CLICCA QUI UNA CONSULENZA GRATUITA CON BRAINIAC  

7)  INCORAGGIANO IL MALTRATTAMENTO FINANZIARIO E REPUTAZIONALE DI LIBERI PROFESSIONISTI E PROPRIETARI DI IMPRESE
Molti del crowdsourcing  siti,  vuoi che il libero professionista lavori per  denaro "premio". Queste agenzie di crowdsourcing  mai assumere dilettanti. Convincono i professionisti a lavorare a metà prezzo e forniscono più risorse di quelle fisicamente possibili per la quota del dollaro dell'appaltatore.
In alcuni casi, l'intero cast e la troupe non hanno subito alcun compenso, se la società di crowdsourcing decide di non assegnare il "premio in denaro" all'appaltatore una volta consegnato il video. I loro termini e condizioni impediscono qualsiasi forma di ricorso, lasciando la possibilità a un sacco di membri infelici del cast e della troupe di pubblicare post sulla loro orribile esperienza. Non correre il rischio di utilizzare una società che potrebbe scegliere di non pagare il suo regista, cast o troupe con il pretesto di un "premio". Questi tipi di accordi sono inerenti alle persone difficili.
 
La tua produzione non dovrebbe essere un concorso in cui speri di ottenere qualcosa che funzioni e la troupe spera che vengano pagati. Dovrebbe essere una produzione professionale con un obiettivo: realizzare un ottimo video che racconti il messaggio che vuoi condividere.
 
C'è qualcosa da dire per i modelli di business tradizionali , dove invece di chiedere a centinaia di persone di presentare idee gratuitamente (un inutile drenaggio per il settore del business creativo), si decide di trovare una manciata di piccole aziende di talento con cui parlare e scegliere il corrispondenza giusta. Il modello di business tradizionale prevede che un cliente trovi un'azienda vicino a lui oa Los Angeles,  paga un buon appaltatore  per un servizio, non un gioco di indovinelli con a  intermediario guidato dal software che gestisce lo spettacolo.
8)  LE PEGGIORI IDEE DI CURA DEL TALENTO MAI INVENTATE. Puoi affidare ai computer molte cose, ma curare il talento creativo non è proprio una di queste. Le persone di talento hanno un'anima e molte intelligenze nascoste e nessuna macchina può rilevarlo per te.
 
9) I PRINCIPALI MARCHI HANNO SMESSO DI UTILIZZARLI . Erano di gran moda nel 2012 - 2015. E lo ammettiamo, hanno contribuito a lanciare alcune carriere che  potrebbe non essere mai stato lanciato, ma hanno riempito molte aziende lungo la strada. Come ha notato Amanda Lewis del LA TIMES a proposito di un appaltatore: "ha vinto $ 175.875 in premi, dirigendo pubblicità per Pringles, Sears, Axe e Radio Shack... E sta a malapena in pareggio..."  In poco tempo, si è trattato meno di responsabilizzare l'estraneo e più di risucchiare sia gli appaltatori laboriosi che i clienti pagati in eccesso.
 
I clienti ricevevano spesso i loro video da team che erano fantastici, ma oberati di lavoro e sottopagati. La maggior parte dei clienti non vuole pagare il triplo di quanto costa realizzare un video. Affinché una società di crowdsourcing possa esistere, devono triplicare l'addebito del cliente per l'accesso a una base sopravvalutata di liberi professionisti solo per ricevere 60 cattive idee e tre buone.  Dopo aver ricevuto molti video schifosi (e talvolta devastanti incubi di pubbliche relazioni di campagne create dai consumatori , i marchi si stanno spostando verso ragazzi come noi e lo trovano più veloce, più economico e più elegante che mai,
10)  I LIBERI PROFESSIONISTI PIÙ TALENTATI HANNO SMESSO DI UTILIZZARLI. Tutti  saltato su. Aziende Produttive e Clienti, grandi e piccoli, si sono rapidamente trovati e molti hanno ottenuto risultati sorprendenti. Eppure molti appaltatori si sono trovati a subire un calo di stipendio mentre le aspettative andavano in acque irrealistiche. Dopo essere stati pagati in modo scadente da progetti per grandi marchi, tutti i talentuosi freelance si sono trasferiti  lontano dai siti.
 
Non farti risucchiare. Gran parte della scena è morta.  La maggior parte dei registi che sono abbastanza bravi da offrire qualità, hanno smesso di correre il rischio finanziario del "premio in denaro". Ci sono incidenti in cui società quotate in borsa hanno chiesto ai registi di convincere un attore ad apparire in uno spot nazionale per $ 100. Anche le continue reazioni negative per lo scarso trattamento tra l'azienda di crowdsourcing e gli appaltatori non hanno aiutato la tendenza a rimanere a galla.
 
I registi che sono abbastanza bravi da fornire ottimi prodotti non potrebbero più soffrire chiedendo loro  membri del team o del cast a morire di fame per i grandi marchi, semplicemente così una società di software intermediaria potrebbe guadagnare facilmente. Soprattutto quando non è necessario.
 
Quindi, ovviamente, quando i marchi se ne sono andati, i registi se ne sono andati.  Noterai i siti che presentavano video di grandi marchi con cinque e sei cifre  i budget come opportunità ora vendono concerti dietro le quinte per pochi centesimi. A breve si rivolgeranno sicuramente ai videografi di matrimoni. Ok, potrebbe essere stato monello. Ma il punto è che le voci e i creativi che attirano maggiormente l'attenzione sono tornati a gestire le proprie cose e ad accettare pagamenti quadrati dai loro clienti di Google e contatti freddi.  
11) RIASSUMERE PER OGNI INCARICO È COSTOSO. I clienti sono incoraggiati a tornare a una bacheca di lavoro, non all'appaltatore, lanciando loro ogni volta nuova manodopera a basso costo. E ogni addetto alle risorse umane sa che è più economico non dover assumere di nuovo ogni volta che devi fare qualcosa. C'È UN MODO MIGLIORE che è altrettanto facile! E più conveniente. Perché scavare tra dozzine di idee da ragazzi in cui credi, piuttosto che dedicare tempo allo sviluppo di un'idea con qualcuno in cuipuoicredere.
 
La soluzione?
Con Brainiac ricevi una consulenza gratuita di 30 minuti con il nostro direttore creativo per decidere la strada giusta.  
bottom of page